PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E PERIODIZZAZIONE DEL L'INCREMENTO DELLA FORZA NEL PILATES

16 PMA CEC con Pablo García, con la Scuola di Formazione Pilates Vitae.

Imparare a guidare la formazione dei tuoi studenti verso obiettivi specifici legati al miglioramento della capacità fisica di base dell'essere umano FORCE.


Imparate a stimare i carichi di lavoro di forza in Pilates, per pianificare le sessioni con la massima sicurezza ed efficienza.


- Migliorata la forza utile.
- Aumento della massa muscolare.
- Potenza migliorata.

CONVOCATORIA FINALIZADA MARZO 2018

 

NEXT CALL LONDON JUNE 2018

 

PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E PERIODIZZAZIONE DELL'INCREMENTO DE LA FORZA IN PILATES

16 PMA CEC's con Pablo García (Pilates Vitae Training School)

 

Parafrasi del grande Rael Isacowitz (2011), Pilates è un sistema di fitness che migliora la forza.


Questa frase può essere evidenziata grazie alla moltitudine di studi scientifici che hanno dimostrato questo fatto, Pilates migliora la forza.


Ma andando ulteriormente Quali sono le manifestazioni di forza che migliorano con Pilates? Il potere, la forza massima, l'aumento della massa muscolare ...? Noi siamo fortunati! Possiamo migliorare ogni manifestazione di forza grazie agli strumenti che abbiamo in qualsiasi centro Pilates, "solo" dobbiamo sapere come farlo; quanto sia difficile da usare, come calcolarlo sulla base della individualità di ogni soggetto, il recupero ha bisogno di muscoli o quante ripetizioni utilizzare a seconda dell'intensità di influenzare una o un'altra manifestazione di forza ... questa è la punta dell'iceberg di quello che abbiamo conoscere e rispondere alle seguenti affermazioni fatte da alcuni dei grandi ricercatori attualmente nel campo della formazione di forza.


La formazione dovrebbe essere un processo organizzato e pianificato

(Bompa, 2007).
 "La formazione sportiva si è evoluta verso una maggiore sofisticazione, in parte a seguito del sostegno di specialisti sportivi e scienziati. Attualmente c'è una base di conoscenza sullo sport più sviluppato, che si riflette negli aspetti metodologici della formazione. Le scienze sportive si sono evolute dall'essere empiriche alla scienza "(Bompa, 2007, p. 15).


Per ottenere un miglioramento delle prestazioni di resistenza il carico di allenamento deve essere specifico, deve essere un sovraccarico sistematico e una variazione sequenziale del carico. Quando si pianifica una sessione di formazione organizzato in dettaglio gli elementi e fattori che costituiscono il piano di lavoro, questo non ha nulla a che fare con un allenamento fatto di improvvisazioni che non ha alle spalle un piano che giustifica (González-Badillo e Ribas, 2014).


Come tutti sappiamo, non ci sono due persone uguali e, naturalmente, non tutti gli utenti dei nostri centri Pilates sono uguali; per questo motivo dobbiamo controllare quale effetto fisiologico sta producendo un lavoro a gambe con un certo carico di sorgenti nella nostra clientela; è possibile che una persona generi uno stimolo che migliorerà la loro potenza mentre la persona che sta accanto a questo stesso stimolo sta contribuendo a migliorare la loro massa muscolare, a questo (tra le altre cose) è ciò che González- Badillo e Ribas (2014) si riferiscono al fatto che il carico di addestramento deve essere specifico; la stessa cosa accade con il numero di ripetizioni o con la pausa di recupero che forniamo a ciascun gruppo muscolare.

 

L'ideale è controllare tutti questi parametri per essere in grado di dare a ciascuno ciò che vogliono e / o hanno bisogno, sicuramente è la ragione che li ha spinti a venire al nostro centro e pagare le nostre classi. Controllo queste variabili dà più lavoro, ma se vogliamo la professionalità degli istruttori di Pilates riconoscere che dobbiamo dare ad esso per essere in grado di prescrivere Pilates per migliorare la massima forza, la potenza e / o aumento la massa muscolare, e ho messo un esempio pratico di perché dovremmo avere questa capacità.


Un processo che inizia all'età di 30 anni e aumenta da 40 è la sarcopenia (perdita di massa muscolare), che in donne è stimata ad una perdita di 1,1 kg di muscolo per decade di vita dall'età di 40 anni, aumentando questo valore da 60 (Janssen, 2000; Deschenes, 2004), e sono sicuro che nel tuo cuore di Pilates hanno utenti 40, 50, 60 e più ... dovete sapere che, secondo il Gruppo di lavoro europeo sulla sarcopenia in età più anziana (EWGSOP), questo è accompagnato da una diminuzione delle capacità funzionali, quindi in questo caso diventa necessario pianificare una formazione di forza dell'orientamento strutturale volta a aumentare o almeno mitigare la perdita della massa muscolare e per questo l'intensità delle sorgenti o dei carichi con cui lavoriamo, il numero di ripetizioni, il numero di esercizi per gruppo muscolare e le pause di recupero di tali gruppi muscolari devono avere alcune caratteristiche che non sarà lo stesso come nel caso di voler aumentare la potenza o la forza massima.

 

Un altro esempio può essere visto nella necessità di allenare il potere muscolare, che diminuisce in età precoce e più veloce della massa muscolare. Secondo Izquierdo e Cadore (2014), bassi livelli di forza muscolare è associata a difficoltà a svolgere determinati compiti della vita quotidiana, come camminare giù per le scale o alzarsi da una sedia, che indica l'importanza di essere in grado di prescrivere Pilates esercizi in modo efficace con carichi, velocità di esecuzione e adeguate riprese di riposo per migliorare questa manifestazione di forza, che non sarà ancora la stessa per aumentare la massa muscolare o la massima forza.

 

In questo contesto, durante la primavera del 2017 ho condotto un'indagine sulla base di un caso di studio di due soggetti, per Elizabeth I. Università Questi due soggetti hanno avuto una vasta esperienza nel Pilates formazione, portando miglioramenti esperti non sono in scadenza all'inizio di una nuova attività o l'abbandono di stili di vita sedentari, gli adattamenti sono ottenuti attraverso una corretta pianificazione e carichi di allenamento regolati. Un soggetto era una donna di 35 anni (che è considerata iniziata, seppur di poco, il processo di sarcopenia), in cui è stato possibile aumentare in 12 settimane la massa muscolare senza l'utilizzo di supplementazione nutrizionale del 2,5%, un successo tenendo conto della sua età, della sua esperienza in Pilates e dei risultati di altre indagini che considerano un successo un aumento del 2% con l'integrazione nutrizionale.

 

Inoltre, questa donna ha aumentato la forza massima del cingolo scapolare tra il 22% e il 36% (a seconda del movimento analizzato) e l'estremità inferiore 29% e 43%. Si richiama inoltre l'attenzione su una scala del dolore soggettivo (0 a 10) è diminuita percezione del dolore in queste 12 settimane di un 5 (Light dolore frequente mai vietato eseguire attività della vita quotidiana), a 2 (minimo dolore, tollerabile e intermittente).

 

Per quanto riguarda l'altro soggetto, un uomo di 34 anni che ha cercato di aumentare la sua massima resistenza alle estremità inferiori e questo incidiera positivamente sulle loro prestazioni nel ciclismo, non è un compito facile, perché scarsa pianificazione, la programmazione e la prescrizione può fare l'aumento della forza è associato ad un aumento della massa muscolare, che sarebbe un trascinamento sulle prestazioni nel ciclismo.

 

Tuttavia, in questi 12 settimane era in grado di aumentare fino al 39% massima resistenza agli arti inferiori con una perdita di massa magra segmentale in detta estremità di 1%, il tutto con conseguente miglioramento delle prestazioni fino al ciclismo 8% in mountain bike e 12% in ciclismo su strada, confrontando i tempi ottenuti durante il caso studio con quelli ottenuti negli stessi percorsi nei 4 anni precedenti.

 

Come calcolare i carichi sul Pilates, quale intensità è più adatto ad ogni caso che il numero di serie e ripetizioni è la più appropriata e che il recupero dovrebbe avere i gruppi muscolari coinvolti è ciò che si impara nella prossima formazione di impartire mano della PILATES VITAE SCUOLA DI FORMAZIONE a MILANO e in cui è anche possibile ottenere 16 PMA CEC's Sei interessato?

LA FORZA PUÒ ACCOMPAGNARE!

 

Pablo García Laurea in Scienze delle Attività Fisica e Sport Physical Education Teacher Diploma in Prevenzione e Riabilitazione Sport fisica PMA®CPT Nº14329

Contacto

 

Plaza San Marcos 2, 1ºA

24001 León

685166326

 

 

¿Alguna pregunta?

Acércate al centro en horario comercial o si lo prefieres contáctanos por teléfono o mediante el formulario de contacto.